Filoncino morbido al latte con farina di enkir
e lievito chimico

ottobre 21, 2014

Ricetta di
Rossana del Santo
Arezzo

rossanina@coquinaria.it

Ricetta per intolleranti al lievito di birra e a quello a lievitazione naturale

 

Ingredienti:
400 g di farina di enkir
270 ml di latte intero a temperatura ambiente
25 g di burro fuso
un cucchiaio di zucchero
un pizzico di sale (poco, o si percepirà il retrogusto del lievito chimico)
una bustina di lievito per torte salate senza fosfati Rebecchi
(specifico perché le bustine sono calibrate su 300 g di farina e non 500 g come nelle altre bustine)

 

Preparazione:
Setacciare la farina con il lievito, unire il sale e lo zucchero e impastare con latte fino a quando l’impasto non si incorderà ovvero non si attaccherà al gancio dell’impastatrice lasciando pulite le pareti della ciotola.A quel punto unire il burro a filo, sempre impastando. Dividere il composto in due filoni. Poiché l’ìimpasto sarà molto molto morbido consiglio di infarinarlo bene all’esterno. Disporre ogni filone in uno stampo da baguette oppure su un foglio di carta forno rialzato al centro in modo che i due filoni non si attacchino. Fate lievitare in ambiente caldo e umido (se non avete il forno a vapore usate il forno con la luce accesa e un tegame di acqua bollente sul fondo). Dopo un’ora accendete il forno statico a 85°C e fate cuocere per 10 minuti poi alzate a 200°C e fate cuocere per altri 10 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata. Il pane sarà morbidissimo e si conserverà bene per un paio di giorni.

Torna indietro

NOTIZIE DA TWITTER

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

torna ai
prodotti